Apri il Pannello
Redaz 4T

Lunedì 16 luglio presso l'hotel Maxxim di via Ripagrande 21 si è svolta la conferenza stampa con i giocatori del Kleb Basket Ferrara presenti in città per le consuete visite mediche. Il Vice-Presidente Cocchi con il Consigliere Miozzi e il DS Pasi hanno dato il benvenuto ai nuovi arrivati già volonterosi di mettersi alla prova!

37274723 1984678568244098 4677444905486778368 n 37373958 1984678611577427 2365021228986531840 n

Kleb Basket Ferrara comunica di aver raggiunto l'accordo con il giocatore americano Mike Hall che vestirà la casacca estense per le prossime 2 stagioni. Soddisfatto il presidente D'Auria che ha seguito insieme al DS Pasi tutte le fasi che hanno portato alla firma. "Sono felice di aver reso possibile la richiesta che i tifosi avevano fatto. La riconferma di Mike è un tassello fondamentale per la riuscita del nostro progetto. Abbiamo tanto da lavorare per arrivare ad essere pronti per questa nuova stagione."

da pagina Facebook Basket Kleb Ferrara

Il nuovo corso intrapreso dal Presidente del Kleb Basket Ferrara, Francesco D'Auria, non poteva prescindere dall'incontro con Simone Colombarini. L'amichevole chiacchierata svoltasi questo pomeriggio in Città, rappresenta una volontà di confrontarsi per trovare eventuali aspetti di collaborazione tra lo sport ferrarese.
Marketing Kleb Basket Ferrara

Kleb Basket Ferrara è lieta di comunicare di aver trovato l'accordo per la prossima stagione con Federico Zampini.
Play di 189 cm, classe 1999 di Perugia, ha tutte le caratteristiche per essere il giusto cambio di Panni.
"E' una bella chance poter giocare a Ferrara e spero di coglierla al meglio. Siamo giovani ma tosti, credo sarà
una bella annata che ci farà togliere soddisfazioni!"
Benvenuto Federico!

Kleb Basket Ferrara, comunica che è stato definito l'accordo con il giocatore Lorenzo De Zardo. Esterno mancino di 199 cm, nato a Latina nel 1999, è uno dei migliori talenti della sua annata. Vanta molteplici presenze nelle nazionali minori ed è nel giro della Nazionale Under 20 di Coach Dalmasson, nella stagione 2017/2018 ha fatto parte del roster di Treviso Basket e con la compagine trevigiana ha giocato 16 partite con medie di tutto rispetto. "Appena ho saputo che c'erano possibilità di venire a Ferrara non ho esitato; Non conosco la città ma so che si vive bene e c'è una lunga tradizione di Pallacanestro. E' un ambiente giovane con tanta voglia di fare, sono sicuro che faremo un bel campionato!" 
Benvenuto a Ferrara Lorenzo!

Una conferma e un nuovo arrivo per il nuovo corso del Kleb Basket Ferrara: rimane Fantoni, approda Calò da Milano.

La società biancozzurra ha raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto di Tommaso Fantoni, che si lega nuovamente a Ferrara con un biennale, con l’obiettivo di usare il suo talento e la sua esperienza per fare da collante a un ambiente talentuoso e giovane. “Sono felice del rinnovo, e dell’ambiente di fiducia di cui sono circondato. Lavoreremo per un campionato brillante e senz’altro ci toglieremo delle soddisfazioni”, afferma Fantoni.

Sul versante arrivi, il Kleb Basket ha definito l’accordo per portare a Ferrara Ruben Calò, ala piccola, prodotto del settore giovanile dell’Olimpia Milano, uno dei più interessanti
prospetti provenienti dalla serie cadetta. “Sono felicissimo di essere a Ferrara – afferma Calò -, mi piace fare giocate di energia, come andare a rimbalzo offensivo o attaccare subito verso il ferro. La prossima, sarà una stagione dura per la singolarità di questo campionato, ma spero ricca di soddisfazioni”.

Da ESTENSE.COM di Andrea Mainardi

Si alza finalmente il sipario su un nuovo capitolo di storia per il Kleb Basket Ferrara. Dopo sette anni di presidenza Bulgarelli le sorti della palla a spicchi ferrarese passano all’imprenditore Francesco D’Auria, che venerdì formalizzerà l’acquisizione della maggioranza del pacchetto societario.

Oltre a lui, resterà il vice presidente Marco Cocchi assieme al patron della 4Torri Luigi Moretti. Nel consiglio di amministrazione entra anche il consulente finanziario Marco Miozzi mentre il nuovo responsabile della comunicazione sarà Patrizio Righetti.

Assieme alla rinnovata dirigenza, alla conferenza stampa di presentazione in municipio erano presenti anche le autorità cittadine tra le quali il sindaco Tiziano Tagliani: “Ringrazio i tanti presenti, c’è bisogno di tutto l’affetto ed il sostegno possibile in questo momento alla pallacanestro ferrarese. La giornata di oggi è significativa dato che un nuovo soggetto imprenditoriale arriva ad irrobustire il basket cittadino, cosa non semplice data la presenza della Spal in serie A che catalizza molte risorse. E’ in oltre doveroso ringraziare Fabio Bulgarelli per quanto fatto in questi anni di presidenza”.

Prende poi la parola il vice presidente Marco Cocchi: “Con orgoglio mi ritrovo ancora nel ruolo di vice presidente data la richiesta fattami da Francesco D’Auria. Resto per dare una continuità con la precedente proprietà, la quale comunque manterrà un’importante fetta di quote societarie. Non facciamo promesse azzardate, venti giorni fa non sapevamo se avremmo potuto dare continuità a questo progetto ma oggi possiamo dire che il basket ferrarese ha un futuro in A2. Abbiamo poi confermato i quadri tecnici dello scorso anno apportando poi alcuni cambiamenti tra cui un nuovo responsabile marketing e comunicazione”.

Arriva quindi il momento di un emozionato Francesco D’Auria, che raccoglie l’eredità di Fabio Bulgarelli: “Se siamo qui è perché lui ha mantenuto la promessa di rendere la società idonea all’iscrizione al prossimo campionato. Abbiamo un progetto che è già iniziato che prevede innanzitutto la conferma dello staff tecnico che tanto bene ha fatto lo scorso anno. Puntiamo a crescere con un gruppo giovane, non siamo qui di passaggio e mi sono appassionato molto alle vicende del Kleb Basket Ferrara”.

Gli obiettivi a breve termine sono ben chiari: “Ci tengo a fare bene ed a far parlare i fatti, a partire dalla collaborazione con la 4 Torri per il settore giovanile nella quale cercheremo di coinvolgere tutta Ferrara. Dobbiamo quindi cercare di riempire il palazzetto con famiglie e bambini dato che è un ambiente di sport sano. Gestirò la pallacanestro come una grande azienda, tutti avranno un ruolo ben definito ed alla squadra chiediamo di metterci tutto il proprio cuore in questa avventura”.

Per quanto riguarda le ambizioni sul campo, Luigi Moretti è molto chiaro: “Quella di continuare con il basket di alto livello a Ferrara era una sfida nella quale abbiamo sempre messo la faccia. Già l’aver raggiunto un budget di minima è un grande risultato e la salvezza sarà il nostro scudetto”. Infine ecco l’assessore allo sport Simone Merli: “Ringrazio Fabio Bulgarelli aldilà dei risultati sportivi, con lui ho sempre avuto un rapporto leale e spero sarà così anche con la nuova proprietà. Ricordo anche l’appuntamento di mercoledì sera alla sagra dello scottadito con i tifosi, ovvero i ragazzi e le ragazze che hanno sempre avuto a cuore il basket ferrarese”.

Pagina 3 di 122